Impiantistica industriale: sul mercato USA significativo incremento delle vendite Italia nei primi 3 mesi del 2017

Nei primi tre mesi dell'anno l'Italia è risultato il partner commerciale europeo più in crescita sul mercato statunitense di Impiantistica industriale

.

Metalmeccanica Siulisse Controllorisultati Stati Uniti Attualità e Congiuntura
Accedi con il tuo account per utilizzare le funzioni stampa migliorata (pretty print) e includi articolo (embed).
Non sei ancora registrato? REGISTRATI!

In base alle pre-stime formulate da StudiaBo sulla base delle dichiarazioni doganali delle imprese USA, nel primo trimestre del 2017 le importazioni dal mondo del mercato statunitense di Impiantistica industriale1 hanno evidenziato una crescita tendenziale del +5.8% nei valori in euro e del +2.2% in dollari , interrompendo una fase prolungata di flessione.
Nell’articolo verranno presentati i risultati dei principali partner commerciali del mercato, con particolare riferimento alle importazioni dall’
Italia , che (secondo le dichiarazioni doganali USA) mostrano una crescita tendenziale del +28.8% nei valori in euro risultando il partner commerciale europeo più in crescita sul mercato statunitense di Impiantistica industriale, secondo solo al Canada per incrementi tendenziali delle vendite in valore.

Chi sale e chi scende nella graduatoria dei paesi partner

Nella graduatoria dei paesi partner delle importazioni statunitensi di Impiantistica industriale nel primo trimestre dell'anno si segnala l'indebolimento del Messico (-3.3% delle vendite nei valori in euro) e, con riferimento ai competitori europei, di Germania (-4%) e Regno Unito (-5.9%) - rispettivamente al 4° e 7° posto del ranking dei paesi partner del mercato – e della Norvegia (-53.1%).

Importazioni USA di Impiantistica industriale:
principali paesi partner in crescita e in calo nel primo trimestre 2017
(variazioni tendenziali nei livelli e, tra parentesi, in %)

Di converso, si segnalano le performance particolarmente favorevoli delle vendite sul mercato USA da Canada (al 5° posto in graduatoria e con un incremento di 70 milioni di euro rispetto al primo trimestre 2016) e ITALIA (al 7° posto in graduatoria e con un incremento di 51 milioni di euro rispetto al primo trimestre 2016).
Tra i paesi competitori in crescita tendenziale nel primo trimestre dell'anno, si segnalano, inoltre, Giappone (+48 milioni di euro rispetto al corrispondente periodo 2016), Cina (+36 milioni di euro) e Sud Corea (+46 milioni di euro), rispettivamente al secondo, terzo e sesto posto della graduatoria dei partner commerciali del mercato USA di Impiantistica industriale.


  1. L'analisi qui considerata fa riferimento alla seguente industria della classificazione prodotti Ulisse: F5 Impiantistica industriale. Essa fa riferimento al datamart Congiuntura USA disponibile nel portale SIULISSE.