Sistema Moda: sui prodotti di fascia alta Italia leader mondiale

Il Made in Italy apprezzato sia nei paesi sviluppati che in quelli emergenti

.

Fashion Premiumprice Competitori Settori Data visualization Analisi Mercati Esteri

Accedi con il tuo account per utilizzare le funzioni stampa migliorata (pretty print) e includi articolo (embed).
Non sei ancora registrato? REGISTRATI!


In un articolo precedente ho mostrato come il commercio mondiale sia di fatto dominato da tre paesi: Cina, Stati Uniti e Germania soddisfano congiuntamente circa il 30% delle importazioni mondiali ed il gap che separa questi tre “giganti” da tutti gli altri paesi, Italia compresa, appare decisamente incolmabile nel breve periodo.

Si era tuttavia accennato al fatto di come l'analisi riportata non tenesse conto delle caratteristiche che qualificano generalmente le esportazioni italiane, vale a dire la qualità dei prodotti ricercati e venduti all'estero, vero volano del brand Made in Italy nel mondo.

In quest'articolo analizzeremo uno dei tanti casi di successo dell'export italiano di qualità: il Sistema Moda1. Tutti i dati esposti sono estratti dal Sistema Informativo Ulisse e sono liberamente consultabili in questa pagina.

Come mostra il grafico a barre presentato di seguito, nel 2016 l'Italia è risultato il terzo esportatore mondiale del settore, con un valore delle vendite all'estero pari a circa 52 miliardi di €. Meglio del Belpaese solo India (58 miliardi di €) e, soprattutto, Cina, che con un valore del proprio export pari a 301 miliardi di €, detiene una quota di commercio mondiale del Sistema Moda pari a poco meno del 30%.

Se i numeri non bastassero a fornire un'idea della forza delle aziende cinesi nel settore, la mappa interattiva presentata di seguito può risultare un utile strumento. I singoli paesi sono colorati con la bandiera del paese partner più rilevante, ovvero quella del primo paese esportatore nel mercato per valore delle vendite.
Il quadro che si presenta è chiaro: con alcune eccezioni, i prodotti cinesi risultano vincenti praticamente in tutto il globo, mentre il Tricolore compare solamente in alcuni paesi dell'europa dell'est: Croazia, Romania, Moldavia, Serbia e Albania.

Prodotti di fascia alta

Considerando però solo i prodotti di fascia alta, selezionabili tramite l'apposita select Seleziona una tipologia, la situazione cambia radicalmente: il Made in Italy sale sul gradino più alto del podio, con un valore delle esportazioni nel 2016 pari a circa 43 miliardi di €, ovvero l'83% del totale. Le vendite cinesi, nonostante una drastica riduzione (“appena” 38 miliardi di €, circa il 13% delle vendite totali), si attestano comunque al secondo posto, mentre l'India con un valore dell'export di prodotti di Fascia Alta del Sistema Moda pari a 10 miliardi di €, sprofonda al 13° posto.

Entrando nel dettaglio dei mercati in cui i prodotti italiani di Fascia Alta vincono, il quadro appare molto interessante. Oltre a conquistare alcune tra le principali economie europee, come Francia, Germania e Svizzera2, il Made in Italy estende la sua leadership in Europa dell'Est e si impone in paesi attraenti come Israele e Corea del Sud.

I casi più interessanti però, perchè a più alto potenziale, sono costituiti dai paesi emergenti: i successi in Sud Africa, Turchia, Russia e, soprattutto, Cina rappresentano per la aziende italiane del settore un motivo d'orgoglio. La Cina in particolare ha registrato nell'ultimo decennio un incremento in euro dell'import di Fascia Alta del Sistema Moda del +450%, passando da poco meno di 3 miliardi di € nel 2006 ad oltre 15 miliardi nel 2016. Dinamiche di forte crescita anche per Sud Africa e Turchia, dove dal 2006 ad oggi gli acquisti dall'estero di prodotti del Sistema Moda di Fascia Alta sono aumentati rispettivamente del +88% e +157%. Discorso in parte diverso per la Russia: nonostante una crescita complessiva del +63% nell'ultimo decennio, l'import di Fascia Alta del settore risulta in diminuzione dal 2014.

1 I dati contenuti in quest'articolo fanno riferimento al codice E2 della Classificazione Prodotti Ulisse .

2 Solo in questi tre paesi l'export italiano di Fascia Alta nel Settore Moda vale complessivamente
oltre 12 miliardi di €.