La ripresa delle vendite italiane di Macchine e Impianti per l'industria sul mercato USA nel primo trimestre 2014

.

Metalmeccanica Siulisse NAFTA Controllorisultati Cambio Attualità e Congiuntura
Accedi con il tuo account per utilizzare le funzioni stampa migliorata (pretty print) e includi articolo (embed).
Non sei ancora registrato? REGISTRATI!

Nel primo trimestre dell'anno gli acquisti dall'Italia del mercato statunitense di Macchine e Impianti per i processi industriali hanno registrato tassi di crescita molto significativi, decisamente superiori alla media dei concorrenti e in maniera generalizzata ai diversi comparti.

Nel primo trimestre 2014 i dati di commercio estero di fonte US Statistics Bureau, raccolti ed elaborati da StudiaBo nell'ambito del Data Warehouse USATrade, hanno registrato un incremento tendenziale degli acquisti del mercato USA di Macchine e Impianti per i processi industriali ( Macchine per cartiere , Macchine per la lavorazione dei metalli , Macchine utensili per metalli , Macchine utensili per materiali duri , Macchine per estrusione , Macchine tessili , Macchine alimentari , Macchine automatiche per il confezionamento e l'imballaggio , Macchine per la stampa ed editoria , Altre macchine per impieghi speciali ) del +6.6% in euro (+9.9% in dollari). Questo risultato segna un recupero delle importazioni del mercato, dopo un 2013 contrassegnato da un calo di quasi 8 punti percentuali se misurato in euro.

Importazioni USA di Macchine e Impianti per i processi industriali

(milioni di euro, prezzi CIF)

2013

I Trim 2014

Da Italia

1 208

334

Totali

17 682

4 368

Fonte: Sistema Informativo Ulisse (DW USATrade)

In questo contesto, si evidenziano i risultati di forte recupero delle vendite di prodotti italiani di Macchine e Impianti per l'industria, confermando i segnali di competitività del Made in Italy del settore sul mercato statunitense già emersi l'anno scorso. Se, infatti, a fronte del calo del mercato, nel 2013 le importazioni dall'Italia avevano registrato una limitata contrazione (-3.9% in euro), segnalando, quindi, un guadagno di quote delle imprese italiane rispetto alla media dei concorrenti, nel primo trimestre 2014 gli acquisti del mercato USA di prodotti italiani di Macchine e Impianti per l'industria hanno registrato una crescita tendenziale molto sostenuta (+26.5% in euro), decisamente superiore a quella dei concorrenti presenti sul mercato .

Importazioni USA di Macchine e Impianti per i processi industriali :

Tassi di variazione (euro correnti, prezzi CIF)

2013/ 2012

I Trim 2014/ I Trim 2013

Da Italia

-3.9

+26.5

Totali

-7.6

+6.6

Fonte: Sistema Informativo Ulisse (DW USATrade)

Le vendite sul mercato USA della Germania – tradizionale benchmark competitivo delle imprese italiane - hanno registrato nel primo trimestre dell'anno tassi di crescita tendenziali decisamente più contenuti, pari al +3% in euro. In modo particolare, nel primo trimestre dell'anno gli incrementi delle vendite dell'Italia hanno offerto i contributi più rilevanti alla crescita del mercato statunitense di Macchine e Impianti per i processi industriali, insieme a quelli, nell'ordine, di Olanda , Cina , Canada e Messico . Di converso, i paesi competitori di Macchine e Impianti per i processi industriali che hanno registrato i contributi più negativi alla variazione delle importazioni del mercato USA sono risultati, nell'ordine, Singapore , Giappone , Sud Corea , Svizzera , Finlandia .

[caption id="attachment_3184" align="aligncenter" width="606" caption="Importazioni USA di Macchine e Impianti per i processi industriali: i paesi partner con i maggiori contributi positivi/negativi alla crescita tendenziale I Trimestre 2014 (euro correnti a prezzi CIF, fonte: Sistema Informativo Ulisse - DW USATrade)"] [/caption]

Per quanto concerne i risultati dei singoli settori di Macchine e Impianti per i processi industriali , nel primo trimestre 2014 i tassi di variazione tendenziali delle importazioni USA dall'Italia appaiono superiori alla media dei concorrenti per la quasi totalità dei comparti : in modo particolare si segnalano i differenziali positivi di crescita per Macchine per stampa ed editoria , Macchine per cartiere , Macchine tessili , Macchine per imballaggio , Macchine per la lavorazione dei metalli , Macchine utensili per materiali duri , Macchine alimentari .

Differenziali negativi di crescita caratterizzano solamente il comparto Macchine utensili per metalli , che registra performance delle importazioni dall'Italia negative nei valori in euro ed inferiori alla media del mercato.

[caption id="attachment_3183" align="aligncenter" width="606" caption="Importazioni USA di Macchine e Impianti per i processi industriali: Tassi di variazione tendenziali I Trimestre 2014 (euro correnti a prezzi CIF, fonte: Sistema Informativo Ulisse - DW USATrade)"] [/caption]

I risultati delle importazioni USA di Macchine e Impianti per i processi industriali testimoniano, quindi, un mercato in fase di recupero dopo le difficoltà del 2013 e soprattutto una elevata e generalizzata capacità della meccanica italiana nel cogliere tali opportunità di crescita.