LAMPADARI ed APPARECCHI ILLUMINAZIONE: sul mercato statunitense vendite italiane in crescita, ma meno del totale concorrenti

.

Casa Siulisse NAFTA Congiuntura Controllorisultati Cambio Analisi Mercati Esteri

Accedi con il tuo account per utilizzare le funzioni stampa migliorata (pretty print) e includi articolo (embed).
Non sei ancora registrato? REGISTRATI!


Il mercato statunitense di Lampadari ed apparecchi di illuminazione continua ad evidenziare dinamiche di elevata crescita: nel terzo trimestre 2014 le importazioni totali degli Stati Uniti hanno registrato, infatti, un incremento tendenziale in euro del +10.6% rispetto al corrispondente trimestre 2013, in accelerazione rispetto alla prima parte dell'anno. In termini cumulati, la variazione tendenziale del 2014 è prossima ai 10 punti percentuali rispetto al 2013, confermando il ritmo di crescita medio annuo vicino alle due cifre dell'anno precedente (+9.3% in euro nella media 2013).

STATI UNITI: Importazioni TOTALI di Lampadari ed apparecchi di illuminazione

In questo contesto, le importazioni statunitensi di Lampadari ed apparecchi di illuminazione provenienti dall'Italia continuano a mostrare dinamiche positive, anche se inferiori a quelle dei competitori presenti sul mercato. Nel terzo trimestre 2014 le importazioni dall'Italia hanno registrato, infatti, un incremento tendenziale in euro del +4.6% rispetto al corrispondente trimestre 2013. In termini cumulati, la variazione tendenziale del 2014 è comunque solo moderatamente positiva (+2.2% in euro), decisamente meno dinamica della media del mercato e meno accelerata rispetto alla brillante performance di crescita dell'anno precedente (+7.5% in euro nella media 2013).

STATI UNITI: Importazioni dall'ITALIA di Lampadari ed apparecchi di illuminazione

Si segnala, pertanto, una limitata competitività delle imprese italiane del settore di cogliere appieno le opportunità che il mercato statunitense sta offrendo, con tassi di crescita delle nostre esportazioni che risultano meno favorevoli della media dei concorrenti presenti sul mercato.