Meccanica Strumentale: Stati Uniti di gran lunga il mercato più in crescita per le imprese UE; bene anche le vendite in Spagna, Emirati Arabi, Bielorussia, Iran, Giappone

.

Marketselection Trainanti MENA NAFTA Siulisse Europa Metalmeccanica Asia Cambio Analisi Mercati Esteri

Accedi con il tuo account per utilizzare le funzioni stampa migliorata (pretty print) e includi articolo (embed).
Non sei ancora registrato? REGISTRATI!


In base alle pre-stime formulate da StudiaBo sui flussi di commercio estero dei paesi UE27, nei primi 9 mesi del 2014 le esportazioni di Meccanica Strumentale dei paesi UE27 hanno evidenziato un calo di circa 390 milioni di euro rispetto al corrispondente periodo 2013 (-0.6%).

I contributi più negativi a tale risultato sono derivati dalle vendite rivolte al mercato di Taiwan , le cui importazioni di Meccanica Strumentale dai paesi dell'area UE sono stimate in riduzione nel periodo gennaio – settembre 2014 di 1.1 miliardi di euro rispetto al corrispondente periodo 2013. Tale riduzione è riconducibile essenzialmente alle importazioni del comparto Macchine utensili per metalli , in calo nei primi 9 mesi dell'anno di ben 1.2 miliardi di euro.

Riduzioni abbastanza significative hanno interessato anche le importazioni dall'area UE di India , Brasile e Turchia . In modo particolare, il mercato indiano (-261 milioni di euro nel periodo gennaio – settembre 2014) ha evidenziato un calo degli acquisti provenienti dai paesi UE soprattutto nei comparti Macchine utensili per metalli (-81 milioni di euro), Macchine tessili (-56 milioni di euro) e, soprattutto, Altre macchine per impieghi speciali (-83 milioni di euro).

Pur in un quadro complessivamente in riduzione (-228 milioni di euro nei primi 9 mesi dell'anno), il mercato brasiliano mostra, comunque, andamenti abbastanza differenziati a livello di singoli comparti di Meccanica Strumentale; le maggiori penalizzazioni hanno riguardato gli acquisti di Macchine alimentari (-70 milioni di euro) e Macchine per estrusione (-66 milioni di euro), a fronte invece di positive performance per Macchine per cartiere (+38 milioni di euro) e, soprattutto, Altre macchine per impieghi speciali (+57).

Il mercato turco evidenzia, infine, le maggiori riduzioni nelle importazioni di Macchine tessili (-99 milioni di euro il differenziale rispetto ai primi 9 mesi del 2013)

I contributi decisamente più positivi alla crescita delle vendite all'estero delle imprese UE di Meccanica Strumentale sono stati offerti, invece, dal mercato degli Stati Uniti . Più nello specifico, nel periodo gennaio-settembre 2014 il mercato statunitense ha saputo evidenziare un incremento nei valori importati di Meccanica Strumentale dall'area UE stimato in 1.1 miliardi di euro. Tale performance è ascrivibile quasi per intero al comparto delle Macchine utensili per metalli , che nei primi 9 mesi dell'anno ha messo a segno un aumento di ben 1.1 miliardi di euro in termini di valore delle importazioni dall'area UE. Variazioni positive – seppure decisamente più contenute - sono state sperimentate anche dalle importazioni di Macchine per cartiere , Macchine utensili per materiali duri , Macchine tessili e Macchine alimentari .

Alle spalle degli Stati Uniti nella graduatoria per crescita delle importazioni di Meccanica Strumentale proveniente dall'area UE, si attestano – pur decisamente più distanziati – nell'ordine i seguenti mercati: Spagna (+232 milioni di euro nel periodo gennaio-settembre 2014) , Emirati Arabi Uniti (+145) , Bielorussia (+142) , Iran (+128) , Giappone (+125) , Regno Unito (+119) , Svizzera (+111) , Portogallo (+104) e Polonia (+97) .

Nello specifico, Macchine automatiche per il confezionamento e l'imballaggio risulta il comparto trainante la performance di crescita del mercati spagnolo e iraniano ; le Macchine alimentari si caratterizzano, invece, come comparto di traino per i risultati dei mercati di Emirati Arabi Uniti , Bielorussia , Svizzera e Polonia ; le vendite di Macchine utensili per metalli hanno offerto contributi particolarmente positivi nei casi di Spagna (dove si segnalano anche le Macchine per cartiere ) e soprattutto Giappone ; le vendite di Macchine utensili per materiali duri figurano decisamente in aumento in Polonia e Regno Unito (dove si sono avute le performance più favorevoli da Macchine per la lavorazione dei metalli ); quelle di Macchine tessili sono risultate, infine, particolarmente determinanti sulla performance di crescita del mercato portoghese .

Meccanica Strumentale: Migliori / Peggiori mercati per variazioni importazioni da paesi UE Gennaio-Settembre 2014 (prezzi FOB)

Variazioni valori

Gen-Set 2014-Gen-Set 2013 (milioni euro)

Stati Uniti d'America

+1 113.8

Spagna

+231.7

Emirati Arabi Uniti

+145.3

Bielorussia

+141.8

Iran

+127.6

Giappone

+125.2

Regno Unito

+119.2

Svizzera

+111.0

Portogallo

+103.6

Polonia

+96.7

Corea del Sud

-112.7

Messico

-123.4

Australia

-125.6

Francia

-130.7

Sudafrica

-134.8

Austria

-145.3

Turchia

-156.3

Brasile

-227.7

India

-260.6

Taiwan

-1 118.2

Fonte: Sistema Informativo Ulisse

Macchine per cartiere Altre macchine per impieghi speciali