Risultati export provincia di Brescia: peggioramento nel primo trimestre 2016

.

Chimica Congiuntura Siulisse Europa Fashion Metalmeccanica Casa Asia Territori Controllorisultati Agroalimentare Cambio Attualità e Congiuntura

Accedi con il tuo account per utilizzare le funzioni stampa migliorata (pretty print) e includi articolo (embed).
Non sei ancora registrato? REGISTRATI!


I dati pubblicati dall'Istat documentano un peggioramento nel I trimestre del 2016 per le esportazioni della provincia di Brescia , uno dei territori sinora “trainanti” le vendite all'estero dell'Italia. Dopo aver mostrato l'anno scorso dinamiche moderatamente positive (+3.4% in euro, nella media 2015), nei primi tre mesi di quest'anno le vendite all'estero delle imprese manifatturiere localizzate nella provincia di Brescia hanno registrato un calo tendenziale pari al - 3% , nei valori in euro, rispetto al corrispondente periodo del 2015.

[caption id="attachment_6760" align="aligncenter" width="686"] export brescia Figura 1 - Principali comparti Esportazioni provincia di Brescia: andamenti tendenziali I Trimestre 2016 (var. % euro correnti; fonte: Exportpedia)[/caption]

I dati visualizzati in Exportpedia ( www.exportpedia.it ) consentono di cogliere in maniera immediata quali sono i comparti e i mercati esteri che hanno determinato tale performance.

Nel primo trimestre dell'anno la Metalmeccanica è risultato il principale comparto “frenante” le esportazioni provinciali (si veda la figura 1) , con un calo tendenziale del -4.9% in euro rispetto al corrispondente periodo 2015. Contributi particolarmente negativi sono derivati, in modo particolare, dai settori Macchine utensili e Macchine non utensili , Bulloni, pentole e altri prodotti in metallo , Acciaio e Minerali non ferrosi .

Di converso, nel primo trimestre 2016 contributi positivi per l'export provinciale sono provenuti dai comparti Sistema Casa e Chimica , con crescite tendenziali in euro rispettivamente del +7.4 e del +9.9 per cento. In particolare, si evidenziano, all'interno del Sistema Casa, gli incrementi di Mobili , Prodotti in plastica , Pietre ornamentali ; nel comparto chimico, quelli di Chimica di Base , Fibre sintetiche e artificiali , Farmaci , Pitture e vernici , Detersivi e altra chimica di consumo .

I comparti Sistema Moda e Agroalimentare hanno, infine, evidenziato nel primo trimestre 2016 deboli andamenti di crescita, con variazioni tendenziali rispettivamente del +0.5% e del +1.3%. In questi comparti, le migliori performance sono state registrate, nel primo caso, da Cuoio e pelletteria e, nel secondo, dai settori Conserve e succhi e ortaggi e frutta e Carne, pesce e prodotti derivati .

[caption id="attachment_6765" align="alignnone" width="1187"] export brescia Figura 2 - Principali destinazioni Esportazioni provincia di Brescia: andamenti tendenziali I Trimestre 2016 (var. % euro correnti; fonte: Exportpedia)[/caption]

L a mapp a riportat a nella figura 2 presenta, invece, gli andamenti delle esportazioni della provincia di Brescia legati ai diversi mercati esteri. I contributi più positivi nel primo trimestre 2016 sono provenuti da Olanda , Polonia e Ungheria . Complessivamente favorevoli – anche se moderati - anche gli andamenti degli altri mercati UEM . I risultati più negativi sono derivati, invece, dalle vendite rivolte – in Europa - a Regno Unito , Turchia , Russia , Svezia , Repubblica Ceca e Romania e – fuori dall'Europa – sui mercati di Arabia Saudita e Algeria . In particolare, nei primi mesi del 2016 si evidenzia un marcato peggioramento dell'export della provincia di Brescia sul mercato britannico (dal +17.4% tendenziale del quarto trimestre 2015 al -12.6% tendenziale del trimestre più recente), sul mercato rumeno (dal +17.4% tendenziale del quarto trimestre 2015 al -6.7% tendenziale del trimestre più recente). In frenata, infine, appaiono le vendite provinciali rivolte al mercato cinese (passate dal +11.6% tendenziale del quarto trimestre 2015 al -0.2% tendenziale del trimestre più recente).